Miglior tablet 8 pollici: confronto Android e iOS

In questo breve articolo recensiremo quelli che vengono considerati come top di gamma della Apple e della Samsung, al fine di esporre un confronto chiaro fra i due colossi della tecnologia in merito al miglior tablet 8 pollici disponibile in commercio.

I dispositivi da 8 pollici sono meno popolari di quelli da 10, ma sicuramente molto più versatili e comodi da portare in viaggio, ecco perché entrambe le case produttrici cercano di far uscire versioni via via sempre più perfezionate ed aggiornate per garantire un livello “minimo” che sia competitivo sul prezzo di mercato ma anche in termini di funzionalità ed efficienza.

I seguenti tablet di cui parleremo esistono sia in versione Wi-Fi che in versione LTE 4G, con possibilità di effettuare chiamate, ovviamente tramite una microSim da acquistare a parte e un prezzo, purtroppo, maggiorato.
Per quanto riguarda il marchio fondato da Steve Jobs, abbiamo scelto per voi l’iPad Mini 4, considerato il miglior tablet 8 pollici Apple, disponibile negli (ormai) classici colori oro, argento e grigio siderale.
Con il suo schermo da 7.9 pollici e 2048x1536 pixel di risoluzione, risulta essere uno dei migliori schermi mai realizzati nella storia dei tablet. Dotato del sistema operativo iOS 9, una delle più grandi qualità di questo dispositivo è la nuova frontiera del multitasking: è possibile infatti utilizzare e tenere aperte sul monitor più applicazioni contemporaneamente. Due ulteriori note positive sono data dalla fotocamera esterna, di 8 megapixel e dalla leggerezza del dispositivo.

Tra i contro di questo tablet ci sono la durata della batteria, ancora non ottimizzata dalla produzione Apple, l’assenza del Touch 3D e la fotocamera interna (1.2 megapixel) troppo scarsa rispetto a molti altri smartphone.
Per la Samsung presentiamo invece il Galaxy Tab S2, schermo da 8 pollici netti con risoluzione pixel uguale all’iPad Mini 4. In questo caso il multitasking sembra leggermente forzato e lavorato male rispetto a come affrontato dalla Apple. Anche qui la leggerezza è una nota dolce, che però va a discapito della durata della batteria, meno potente rispetto alla versione da 9.7 pollici, anche se è sempre una durata migliore rispetto al dispositivo offerto dall’iPad. Offre la funzionalità Touch ID e la possibilità di eliminare le app di default nel caso in cui il consumatore lo desideri. La fotocamera esterna da 8 megapixel tiene testa egregiamente all’iPad, mentre quella interna la sbaraglia completamente (2.1 megapixel).

Importantissimo, per molti consumatori, è la possibilità di inserire una memoria espandibile nel Samsung.
Ovviamente, confrontare i sistemi operativi e i marchi di questi due dispositivi dal livello qualitativo altissimo, selezionati appositamente per voi, è come paragonare la pizza col cioccolato. Tuttavia, cercando di rimanere obiettivi, qual è secondo voi il miglior tablet 8 pollici?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *